Vai al contenuto
Home » Blog » IL 25 APRILE PARTE ANCHE IN VENETO LA RACCOLTA FIRME DELLA CGIL PER 4 REFERENDUM ABROGATIVI

IL 25 APRILE PARTE ANCHE IN VENETO LA RACCOLTA FIRME DELLA CGIL PER 4 REFERENDUM ABROGATIVI

IL 25 APRILE PARTE ANCHE IN VENETO LA RACCOLTA FIRME DELLA CGIL PER 4 REFERENDUM ABROGATIVI

Il 25 aprile in tutte le province del Veneto, e nel resto d’Italia, parte la campagna di raccolta firme per i 4 referendum abrogativi proposti dalla Cgil per cambiare le norme che riguardano licenziamenti, compreso il job acts, tempi determinati e appalti
 
L’obiettivo è mettere fine a quei provvedimenti normativi che nel tempo hanno impoverito lavoratrici e lavoratori, rendendoli meno tutelati, anche dal punto di vista della sicurezza, e più precari.
 

25 aprile: dove si firma

  • Belluno: Gron di Sospirolo, Centro ricreativo Prà della Melia dalle 11
  • Padova: dalle 9:30 in Piazza delle Erbe
  • Rovigo: Pontecchio Polesine dalle 15.30 fino alle 22.30. Alla mattina a Stienta e Porto Tolle
  • Treviso: Piazzetta Aldo Moro e Via Alzaia (incrocio Via dei Roveri) dalle 15 alle 19
  • Venezia: Campo del Ghetto Novo e Piazza Ferretto (Mestre) dalle 10 alle 12:30; Mira, Piazza 9 martiri dalle 10; Piazza Mazzini a Camponogara; in Corso Silvio Trentin a San Donà di Piave e Portogruaro, sul Liston.
  • Verona: dalle 14 fino alle 23 presso la Festa provinciale antifascista “È festa d’Aprile” al Parco della Provianda
  • Vicenza: 9.30 in Contrà del Monte
Si potrà anche firmare digitalmente su: www.cgil.it/referendum